Bugie ripiene e non al forno ( Carnevale )

” Non conosco festa che non sia una buona scusa per mangiare “.

Prima però bisogna lavorare, pensare e mettersi a cucinare.

Il Carnevale è per eccellenza molto grasso e quindi anche molto pesante.

Ho ideato questa ricetta, pensando ai miei gusti personali, e riadattandola alla celebrazione.

Ingredienti:

370 g di farina integrale

2 uova

100 g di zucchero di canna

un bicchierino di grappa

200 ml. di latte

la scorza di una arancia

1/2 bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale

Confettura dal gusto desiderato ( per il ripieno )

zucchero a velo

Procedimento:

In un recipiente mischiare la farina con lo zucchero e il lievito.

Aggiungere dopo il bicchierino di grappa e le uova, lavorare con le fruste; incorporare man mano anche il latte e la scorza di arancia con un pizzico di sale.

Amalgamare bene.

Su una spianatoia tagliare a piccoli pezzi l’impasto e stendere, tagliare con una rotellina per i ravioli o la pizza.

Aggiungere piccole dosi di confettura

Cuocere a 180° per pochissimi minuti.

Spolverare con lo zucchero a velo.

Buon Carnevale a tutti!

DSC_0041 (2).JPG

Le mie bugie ripiene e non al forno

Vanina Rodrigo

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...